BANDO PER CONTRIBUTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

29 luglio 2019

La Camera di Commercio di Vicenza, con il Bando 19AL - 4^ Edizione, rende disponibile una dotazione finanziaria di 280.000,00 € per favorire e supportare  le aziende coinvolte nell'alternanza scuola lavoro.

Le aziende, che intendono ospitare studenti di scuole secondarie di secondo grado o dei Centri di Formazione Professionale (CFP) , dovranno iscriversi al Registro Nazionale per l'Alternanza Scuola Lavoro; la registrazione è semplice e gratuita. In tal modo le scuole potranno sapere quali sono le aziende che, sul territorio della provincia di Vicenza, sono disponibili ad ospitare studenti.

Il contributo a fondo perduto alle aziende ospitanti, servirà a coprire le spese per le attività svolte dal tutor aziendale a favore di studenti ospitati relativamente all'anno scolastico 2018/2019 e 2019/2020. L'importo del contributo è di € 800 per ciascun soggetto ospitante e ciascuno studente. Se l'impresa ospita 2 studenti il contributo sarà di 1200 €. 

Sono ammesse a contributo le ore di tutoraggio effettuate dalla data di presentazione della domanda fino al 30/09/2020.

La domanda dovrà essere inviata con un doppio invio:

1) un invio dal 22/07/2019 al 31/10/2019 ,  le aziende ottengono un punteggio di max 3 punti così stabiliti: 2 punti se è la prima partecipazione al bando , 1 punto se l'azienda è in possesso del rating di legalità 

2) un secondo invio entro il 30/10/2020, in tale fase verrà inviato il rendiconto del periodo di alternanza scuola lavoro svolto dallo studente.

In studio tutte le info!

 

 

 

Archivio news

 

News dello studio

feb28

28/02/2020

BANDO IMPRESE GIOVANILI

BANDO IMPRESE GIOVANILI

Il presente Bando della Regione del Veneto è rivolto alle imprese individuali i cui titolari hanno un’età compresa tra 18 e 35 anni compiuti o le società, anche di tipo cooperativo,

dic20

20/12/2019

NOVITA' DETRAZIONI 2020

NOVITA' DETRAZIONI 2020

Nella bozza di Legge di Bilancio 2020, art. 15 TUIR, è prevista una norma sulla tracciabilità delle detrazioni fiscali del 19%, che obbliga i contribuenti a pagare con strumenti tracciabili

nov20

20/11/2019

FATTURE ELETTRONICHE A CAVALLO D'ANNO

FATTURE ELETTRONICHE A CAVALLO D'ANNO

ATTENZIONE, vi raccomandiamo di TRASMETTERE ELETTRONICAMENTE, le fatture di dicembre con anticipo rispetto al 31/12/2019 per non compromettere la detrazione dell’iva ai vostri clienti nell’anno